movida-e-strade-sotto-controllo:-sospese-due-patenti-di-guida-–-cronache-ancona

Movida e strade sotto controllo: sospese due patenti di guida – Cronache Ancona

OSIMO – Nuovo fine settimana di controlli per il Commissariato che ha coordinato i servizi con carabinieri e Polizia locale, nei giorni scorsi anche con due equipaggi di rinforzo del Reparto Prevenzione Crimine di Perugia

Print Friendly, PDF & Email

I servizi interforze coordinati dal Commissariato di Ps di Osimo

Sono proseguiti anche per questo week end, oltre che per tutta la settimana, i controlli della polizia sul territorio osimano. Per il Commissariato di Osimo quella appena trascorsa è stata una settimana tutta all’insegna del controllo del territorio, alla luce non solo delle ordinarie attività di perlustrazione e pattugliamento costantemente garantite con l’impiego delle Volanti e con i correlati approfondimenti investigativi degli agenti in borghese. Sono stati eseguti però anche attraverso due mirati servizi a tutela dell’ordine e sicurezza pubblica, disposti dal questore della Provincia di Ancona Cesare Capocasa al fine di arginare e contrastare fenomeni di illegalità e microcriminalità.

La prima attività ad alto impatto, tenutasi mercoledì sera, con l’intervento anche di due equipaggi di rinforzo del Reparto Prevenzione Crimine di Perugia, appositamente richiesti nell’ottica di un innalzamento dell’efficacia deterrente del dispositivo, grazie all’identificazione di 53 individui e 41 veicoli d’interesse info-investigativo ha consentito di tenere adeguatamente sotto controllo l’intero comprensorio territoriale cittadino onde impedire che venissero perpetrati reati predatori o si creassero occasioni per altri illeciti o intemperanze alla circolazione stradale – in tale ambito, sono state anche eseguite due sospensioni di patenti per 20 giorni ciascuna comminate dalla Prefettura di Ancona all’esito delle istruttorie relative a due incidenti stradali, in cui i conducenti avevano cagionato lesioni colpose, in entrambi i casi fortunatamente senza gravi conseguenze.

Nella serata di sabato quindi, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di P.S. di Osimo, unitamente ai militari della locale Compagnia carabinieri e agli agenti della Polizia locale hanno svolto il consueto servizio integrato di controllo del territorio interforze finalizzato ad arginare eventuali episodi di “mala movida” in un centro storico abbastanza frequentato da giovani e adolescenti, ma anche da qualche famiglia, compatibilmente con i nuovi rigori invernali. Grazie al costante pattugliamento svolto dagli operatori del citato dispositivo nelle vie e le piazze nessuna criticità è emersa: nel controllare attentamente i noti luoghi di aggregazione, per scoraggiare assembramenti molesti, ma soprattutto per contrastare eventuali situazioni di degrado urbano ed impedire l’insorgere di fenomeni criminosi soprattutto se connessi al consumo illecito di alcolici e di droghe, sono stati identificati complessivamente 109 individui e 15 veicoli senza che si riscontrassero irregolarità di sorta – nonostante tra questi ci fossero 23 pregiudicati – così come neanche nei 3 pubblici esercizi sottoposti a verifica amministrativa; sono state inoltre elevate altre 11 sanzioni per altrettante violazioni al codice della strada nel concomitante presidio della sicurezza stradale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *