violenze-in-rsa:-i-dati-raccontano-una-realta-diversa-su-infermieri-e-oss-che-ci-lavorano.

Violenze in RSA: i dati raccontano una realtà diversa su Infermieri e OSS che ci lavorano.

Violenze in RSA: numeri alla mano è chiaro che il fenomeno mediatico che crocifigge Infermieri e OSS che ci lavorano non sta in piedi.

Se da un lato è sacrosanto il diritto di cronaca, per non parlare del dovere nel raccontare certe cose, dall’altro occorre contestualizzare.

In Italia, secondo i registri ufficiali, ci sono circa 4700 residenze sanitarie ed i casi che annualmente si rendono noti di indagini su maltrattamenti e violenze sono circa una decina l’anno (dato 2016-2021).

Si comprende bene quindi che lo 0,2% delle strutture presenta delle anomalie e sebbene sia importante vigilare, non occorre fare di tutta un’erba un fascio.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.