videx
Riccardo Vecchi

Il punto sulla Videx Yuasa 10 giorni dopo il raduno ufficiale.

La banda di coach Ortenzi è tornata a lavoro da poco più di una settimana, un rodaggio precampionato appena agli albori che sta vedendo i ragazzi alternarsi tra sala pesi e lavoro in palestra per conciliare al meglio forma fisica individuale e tecnica di squadra, iniziando così ad oliare quei meccanismi che Vecchi e compagni conoscono già molto bene. La conferma in blocco dei titolarissimi che hanno conquistato la promozione appena qualche mese fa non può essere un dato di poco conto, ancor più se sostenuto da innesti mirati, di qualità e di prospettiva.

Va da sé che per affrontare un campionato di A2, Ortenzi docet, servirà qualcosa in più da parte di tutti, a cominciare dal capitano: “Il rientro in palestra porta sempre con sé qualcosa di speciale, oggi più che mai – ha dichiarato Riccardo Vecchi -. Siamo ancora entusiasti per quanto siamo riusciti a compiere nella passata stagione e proprio da qui vogliamo ripartire con ancora maggiori motivazioni. All’interno del gruppo ho avvertito tanta voglia di far bene e di onorare questa maglia. Tutta la squadra percepisce la responsabilità che ci attende, servirà dare il massimo in ogni partita pur consapevoli di affrontare un campionato diverso dai precedenti che vedrà inevitabilmente cambiare le nostre aspettative. Sappiamo cosa ci aspetta, lavoriamo sodo per farci trovare pronti.”