umberto,-formatore:-“le-affermazioni-della-coordinatrice-infermieristica-relative-agli-oss-sono-aberranti”.

Umberto, formatore: “le affermazioni della Coordinatrice Infermieristica relative agli OSS sono aberranti”.

Egr. Direttore,

leggo con sgomento le esilaranti affermazioni della coordinatrice Eva. La sua generalizzazione in ordine all’intera categoria di OSS, sottolineando “soprattutto quelli del Sud” mi sembra frutto di una poca conoscenza del percorso formativo dell’Operatore Socio Sanitario.

Chi risponde è un docente con esperienza nei corsi formativi da oltre dieci anni (due lauree in materie giuridiche, master di 2° livello e 5 specializzazioni) e con docenza in 4 diverse strutture formative.

Nella mia regione la maggior parte delle scuole di formazione si avvale di docenti con Laurea magistrale in tutte le materie di insegnamento del percorso formativo rivolto agli OSS e gli esaminatori regionali sono molto esigenti in fase di esame.

Per esperienza ventennale lavorativa in sanità posso affermare che molti infermieri e coordinatori (caposala con l’Afd e la terza media) coordinano senza conoscere neanche la normativa sull’OSS e buona parte degli stessi si trovano a svolgere tale ruolo con le vecchie progressioni non certo basate sul metodo meritocratico selettivo.

Per ritenersi un professionista ed un leader è necessario innanzitutto portare rispetto e non avere la presunzione di giudicare gli altri.

Grazie.

Umberto Silvagni, formatore

Leggi anche:

Eva (Coordinatrice Infermiera): “gli OSS al Sud hanno comprato quasi tutti il diploma e pensano di essere Infermieri”.

_________________________

AVVISO!

  • Per chi volesse commentare questo servizio può scrivere a [email protected]
  • Iscrivetevi al gruppo Telegram di AssoCareNews.it per non perdere mai nessuna informazione: LINK
  • Iscrivetevi alla Pagina Facebook di AssoCareNews.itLINK
  • Iscrivetevi al Gruppo Facebook di AsssoCareNews.itLINK

Consigliati da AssoCareNews.it:

Redazione AssoCareNews.it

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *