ubriaco,-minaccia-i-residenti-di-via-ascoli-piceno:-denunciato

Ubriaco, minaccia i residenti di via Ascoli Piceno: denunciato

Foto d’archivio

 

Ubriaco, urla e minaccia i residenti di un palazzo di via Ascoli Piceno: 50enne fermato dalla polizia e denunciato. L’uomo è stato identificato sabato sera, attorno alle 23, dopo plurime segnalazioni al 112. L’uomo, in evidente stato di alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di bevande alcoliche, alla vista degli operatori non ha placato la propria aggressività, cercando di evitare il controllo di polizia e rifiutando di fornire le proprie generalità.
Per tale ragione, gli agenti sono stati costretti a portarlo in questura.
Per la condotta tenuta nella serata, è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e multato per ubriachezza molesta. Nel corso della serata di ieri, le Volanti sono intervenute anche in due diverse occasioni per fermare due persone che avevano mostrato l’intenzione di farla finita. Nel primo caso le Volanti sono intervenute, in seguito ad una chiamata dei parenti, per un ragazzo di 25 anni che, per motivi ancora da accertare, si stava ferendo il polso con un coltello da cucina.
Nel secondo caso, invece, gli agenti sono intervenuti presso un appartamento dove era presente un uomo di 33 anni che aveva allertato il 112, dichiarando di attraversare un periodo complicato a causa del quale starebbe pensando frequentemente anche all’ipotesi del suicidio. Tutti e due sono stati condotto in ospedale per accertamenti.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.