stalking-nei-confronti-dell’ex-compagna,-due-misure-cautelari-per-un-pesarese

Stalking nei confronti dell’ex-compagna, due misure cautelari per un pesarese

violenza sulle donne

Negli ultimi giorni la Polizia di Stato di Pesaro ha notificato un doppio provvedimento a carico di un uomo del posto, responsabile di stalking nei confronti della sua ex-compagna.

Quest’ultima si era già rivolta alle forze dell’ordine nei mesi scorsi, tanto che il molestatore era già stato raggiunto nel mese di gennaio da un ammonimento da parte del Questore. Ciononostante, il soggetto in questione ha continuato a portare avanti i propri comportamenti persecutori, tartassando la sua vittima con decine di messaggi giornalieri e pedinamenti continui.

La donna, fortemente preoccupata per l’incolumità propria e dei suoi cari, ha così dovuto fare i conti con uno stato di ansia perenne.

Al termine delle procedure del caso, su indicazione del Gip del Tribunale di Pesaro i poliziotti hanno comunicato allo stalker i due provvedimenti che gli vietano di avvicinarsi e di mettersi in comunicazione con l’oggetto delle sue attenzioni indesiderate: qualora l’uomo non dovesse sottostare a tali misure, rischierebbe di finire dritto in carcere.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *