scaglia-il-suo-rottweiler-contro-i-poliziotti,-19enne-in-manette-a-lido-tre-archi-di-fermo

Scaglia il suo rottweiler contro i poliziotti, 19enne in manette a Lido Tre Archi di Fermo

La Polizia opera un arresto

Un 19enne di origini straniere è stato arrestato a Lido Tre Archi di Fermo successivamente ai controlli condotti dalla Polizia di Stato nel corso della serata di venerdì 22 luglio.

Insospettiti dal continuo viavai presso l’abitazione del giovane, i poliziotti hanno deciso di eseguire una perquisizione. Invece di aprire loro la porta della sua abitazione, tuttavia, il 19enne ha aizzato contro di loro il suo cane di razza Rottweiler, che ha morso uno degli agenti presenti sul posto provocandogli una profonda ferita a una gamba.

Non senza qualche difficoltà, le forze dell’ordine sono state in grado di difendersi dall’attacco dell’animale e di immobilizzare il suo padrone, nel cui appartamento sono stati trovati e sequestrati tre coltelli con una lama particolarmente lunga. Il giovane è stato destinato agli arresti domiciliari, mentre il suo cane, una volta sedato grazie all’aiuto prestato da un veterinario, è stato trasferito in una struttura della zona.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.