san-benedetto,-presentata-al-teatro-concordia-la-nuova-stagione-teatrale-dell'amat-–-riviera-oggi

San Benedetto, presentata al Teatro Concordia la nuova stagione teatrale dell'Amat – Riviera Oggi

SAN BENEDETTO DEL TRONTO –  Presentata la stagione teatrale 2022/23 del Teatro Concordia. Sette spettacoli in 14 date; ogni spettacolo sarà replicato per dare modo a più spettatori di partecipare. Una proposta frizzante quella dell’Amat, un misto di leggerezza e riflessività, una proposta teatrale di “evasione e di invasione” secondo gli organizzatori.

Si parte  l’8 e il 9 Ottobre con la cabarettista Geppi Cucciari in “Perfetta” , monologo scritto da Mattia Torre, che racconta un mese della vita di una donna scandito dalle quattro fasi del ciclo.

Il 14 e il 15 Novembre è il turno di Maria Amelia Monti e Marina Massironi con “Il Marito Invisibile”, di Edoardo Erba, una commedia nella quale due amiche si incontrano in una videochat e nella quale una delle due dichiara di essersi sposata, si scoprirà poi che il marito… è invisibile.

L’ e il 9 Dicembre andrà i scena “Edipo Re. Una favola nera” a cura del Teatro dell’Elfo, in cui Ferdionando Bruni e Francesco Frongia propongono una rivistitazione visionaria del capolavoro di Sofocle.

Il 25 e il 26 Gennaio 2022 sarà il turno di Massimiliano Gallo e Fabrizia Sacchi che si cimenteranno nella commedia di Ivan Cotroneo “Amanti”.Una commedia brillante sull’amore, sul sesso, selle relazioni di lunga durata.

Il 22 ed il 23 Febbraio la compagnia ravennate Fanny & Alexander porta in scena “addio fantasmi”, storia di una donna alle prese con il vuoto di un’assenza.  Tratto  dal romanzo della finalista del Premio Strega 2019 Nadia Terranova, l’adattamento vedrà in scena due interpreti di prim’ordine: Anna Bonaiuto e Valentina Cervi.

Il 16 ed il 17 Marzo si cimenteranno sul palco Sergio Muñiz, Diego Ruiz, Francesca Nunzi e Maria Lauria con “Cuori Scatenati” una commedia degli equivoci in cui il ritorno di fiamma è l’assoluto protagonista.

Il 4 ed il 5 Aprile la stagione chiude con “Mettici la Mano”, uno spin-off della serie televisiva “Il Commissario Ricciardi” scritto dalla penna dello stesso autore Maurizio De Giovanni che e vede protagonisti proprio due attori della serie: Antonio Milo ed Adriano Falivene.

L’Assessore alla Cultura Lina Lazzari ricorda: “Ci siamo aggiudicati un bando per utilizzare i fondi del PNRR per modernizzare il teatro all’insegna dell’efficientamento energetico. Questo è molto importante perche, ahimè, questa struttura è rimasta l’unico punto di riferimento cittadino non solo per il Teatro, ma anche per il Cinema

Il presidente dell’AMAT Piero Celani rimarca anche la valenza sociale ed economica economica della cultura ” Il Museo è la memoria di una collettività, mentre il teatro è la coscienza di quella comunità. Secondo i dati ISTAT Il iurismo incide al 13% sul PIL, se noi andiamo a disaggregare i dati ci rendiamo conto che il 6-7% di quel PIL è dovuto alle proposte culturali, quindi è fondamentale andare a finanziare ed investire in cultura.”

Il presidente di BIM Tronto Luigi Contisciani invece mette in evidenza” Il BIM è un ente con una programmazione vasta ed è presente su progetti che abbiano valenza territoriale, culturale e turistica. Il 50% del nostro bilancio è dedicato ai giovani alla scuola ed alla cultura.”

Abbonamenti:

Rinnovi dal 27 al 30 Settembre

Nuovi abbonmenti  dall’ 1 al 4 Ottobre

Platea, 110 Euro – Galleria, 80 Euro – Giovani under 25, 50 Euro

Biglietti dal 6 Ottobtre

Platea, 20 Euro – Galleria, 15 Euro – Giovani under 25, 10 Euro

Info:

Teatro Concordia 0735 588246

Comune di San Benedetto del Tronto –  Ufficio Cultura 0735 7944438 – 794587  www.comunesbt.it

AMAT 071 2072439 – www.amatmarche.it

Vendita online: www.vivaticket.com

Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.