ricerca-unicam-al-top:-approvato-progetto-da-141-milioni-(video)-pettinari:-«piccoli?-come-harward-e-oxford»

Ricerca Unicam al top: approvato progetto da 141 milioni (Video) Pettinari: «Piccoli? Come Harward e Oxford»

Credibilità scientifica e solidità economica, così riassume i motivi del successo il rettore Claudio Pettinari. Unicam è risultata al primo posto nelle valutazioni dei progetti Pnrr finanziati dal Miur. Davanti a La Sapienza e le altre università metropolitane e con partner come Cnr e Infn. L’aggettivo di piccolo ateneo sta ormai stretto al rettore che si sbilancia con soddisfazione: «Anche Harward e Oxford sono piccole ma con budget enormi, per raggiungere grandi risultati bisogna lavorare bene con il personale docente e tecnico amministrativo». Il progetto “National Quantum Science and Technology Institute (Nqsti)” che fa parte della tematica Scienze e tecnologie quantistiche entra nella componente 2 della missione 4 del Pnrr. L’ateneo ha chiesto 141 milioni su un investimento complessivo di 1,61 mld con ricadute anche a medio e lungo termine, saranno oltre 330 i ricercatori impegnati e altri ne saranno assunti nel corso del triennio.  Il direttore della scuola di scienze e tecnologie David Vitali responsabile del progetto ha spiegato la genesi e gli sviluppi applicativi che lo stesso potrà avere in svariati settori come ad esempio le comunicazione criptate, i nuovi materiali le reti di distribuzione, sensori per la ricerca dell’acqua, nuove molecole.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.