rapinarono-un-automobilista-a-jesi,-la-polizia-denuncia-due-malviventi-–-ancona-notizie

Rapinarono un automobilista a Jesi, la Polizia denuncia due malviventi – Ancona Notizie

Si tratta di due giovani di 22 anni, che il 4 maggio scorso picchiarono e derubarono un 66enne del portafoglio

Volanti della Polizia, 113, pantere, forze dell'ordine

Al termine di indagini portate avanti per oltre tre mesi, la Polizia di Stato di Jesi ha identificato gli autori di una violenta aggressione avvenuta ai danni di un 66enne del luogo.

Quest’ultimo, nella tarda serata del 4 maggio scorso, stava transitando in auto lungo viale Gallodoro quando si è trovato di fronte un giovane steso sull’asfalto. Egli ha quindi inchiodato, per poi avvicinarsi all’individuo in questione per capire se avesse bisogno d’aiuto: per tutta risposta, il soggetto lo ha colpito con un pugno, fuggendo a bordo della vettura di un complice dopo avergli sottratto il portafoglio.

La vittima della rapina si era quindi recato presso il commissariato di Polizia per denunciare quanto successo. Nel corso dei mesi, gli agenti sono riusciti a ripercorrere il tragitto percorso dai malviventi, i quali, subito dopo l’accaduto, si erano recati presso una vicina sala giochi. I rapinatori sono infine stati identificati in due 22enni residenti in Vallesina, già noti alle forze dell’ordine per diversi precedenti: entrambi sono stati denunciati per lesioni aggravate e rapina pluriaggravata, in quanto commessa da più persone ai danni di un soggetto con più di 65 anni.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.