racconta-di-aver-assistito-a-un’aggressione-ma-e-tutto-falso:-denunciato

Racconta di aver assistito a un’aggressione ma è tutto falso: denunciato

Ancona

Un 40enne anconetano è stato denunciato per procurato allarme a seguito delle indagini svolte nelle ultime settimane dalla Polizia di Stato.

I fatti risalgono allo scorso mese di giugno, quando l’uomo aveva raccontato alla stampa di aver assistito a un’aggressione nel centro della città: in quell’occasione, alcuni giovani avrebbero insultato e inseguito un loro coetaneo, “colpevole” solamente di essere sovrappeso. La sua testimonianza aveva contribuito ad aumentare l’allarme sociale già esacerbato dai casi di microcriminalità avvenuti di recente.

Tuttavia, i successivi accertamenti condotti dai poliziotti per risalire all’identità degli aggressori non hanno portato a nulla: il 40enne, L.A. le sue iniziali, si era infatti inventato tutto dopo aver notato un controllo di routine delle forze dell’ordine.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.