prorogate-al-2024-le-stabilizzazioni-per-infermieri,-oss-e-professioni-sanitarie-parlamento-da-l'ok.

Prorogate al 2024 le stabilizzazioni per Infermieri, OSS e Professioni Sanitarie. Parlamento dà l'ok.

Sono stati prorogati al 31 dicembre 2024 i termini per la stabilizzazione del personale sanitario, socio-sanitario, amministrativo e tecnico delle Aziende Sanitarie Locali, delle Aziende Ospedaliere e di tutti gli Enti pubblici assimilabili ad esse.

Esultano Infermieri, Infermieri Pediatrici, Ostetriche/i, Operatori Socio Sanitari, Professioni Sanitarie, Amministrativi e Tecnici precari.

Lo ha dichiarato poco fa Elisabetta Lancellotta (Fratelli d’Italia): “per la stabilizzazione del personale precario del servizio sanitario nazionale il termine per il conseguimento dei requisiti viene esteso dal 3o giugno al 31 dicembre 2022. Queste disposizioni si si applicano, in coerenza con il piano triennale dei fabbisogni di personale, al personale dirigenziale e non dirigenziale dei diversi ruoli del Servizio Sanitario nazionale, contrattualizzato, a vario titolo, anche con contratti flessibili, a seguito di espletamento di una procedura selettiva, anche qualora non più in servizio, nei limiti di incremento del tetto di spesa del personale previsto dalle singole regioni per gli anni 2022, 2023 e 2024”.

Ora si deve attendere l’esito definitivo della Legge di Bilancio del Governo Meloni e la pubblicazione della stessa in Gazzetta Ufficiale.

_________________________

AVVISO!

  • Per chi volesse commentare questo servizio può scrivere a [email protected]
  • Iscrivetevi al gruppo Telegram di AssoCareNews.it per non perdere mai nessuna informazione: LINK
  • Iscrivetevi alla Pagina Facebook di AssoCareNews.itLINK
  • Iscrivetevi al Gruppo Facebook di AsssoCareNews.itLINK

Consigliati da AssoCareNews.it:

Redazione AssoCareNews.it

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *