primi-aiuti-agli-alluvionati-che-hanno-dovuto-abbandonare-casa-–-cronache-ancona

Primi aiuti agli alluvionati che hanno dovuto abbandonare casa – Cronache Ancona

SENIGALLIA – Il sindaco Massimo Olivetti: «Confidiamo di poter trasferire il Contributo prima delle festività natalizie o al massimo prima dell’ultimo dell’anno»

Print Friendly, PDF & Email

I danni da alluvione in centro a Senigallia (Archivio)

La Regione Marche ha comunicato il decreto del vice commissario delegato che attribuisce al Comune di Senigallia il denaro per il Contributo di Autonoma Sistemazione, rivolto alle famiglie che a seguito dell’alluvione avvenuta tra il 15 e il 16 settembre, hanno dovuto abbandonare le proprie abitazioni.

«Abbiamo già attivato gli uffici per compiere tutti gli atti necessari – ha detto il sindaco di Senigallia, Massimo Olivetti – per la predisposizione dei mandati di pagamento, ovviamente in attesa dell’accredito delle somme da parte della Regione nel Conto Comunale. Confidiamo di poter trasferire il Contributo ad ogni famiglia – spiega – prima delle festività natalizie o al massimo prima dell’ultimo dell’anno. Abbiamo avuto notizia che i successivi 200milioni messi a disposizione dal nuovo Governo Meloni – prosegue – dovrebbero essere trasferiti alla regione nel mese di gennaio, circostanza che ci fa ben sperare nell’impiego di dette risorse sia per la sistemazione del fiume che per i ristori, in attesa della successiva erogazione degli ulteriori duecento milioni, quale saldo, previsti nella Legge di Bilancio».

Il primo cittadino ha poi assicurato che «continueremo a vigilare e a spronare gli organi preposti sulle prossime erogazioni, con la speranza di poter superare tutti insieme questo difficile momento».

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *