premiati-i-diplomati-con-100-e-con-lode:-«la-mejo-gioventu-e-nei-loro-volti-sorridenti»-(foto/video)-–-cronache-ancona

Premiati i diplomati con 100 e con lode: «La Mejo Gioventù è nei loro volti sorridenti» (Foto/Video) – Cronache Ancona

ANCONA – Nel tardo pomeriggio di oggi, all’Auditorium della Mole la consegna delle pergamene ai 140 studenti che a luglio hanno conseguito il massimo risultato. La soddisfazione del sindaco Valeria Mancinelli. La provincia di Ancona guida nelle Marche la classifica dei maturi con il massimo dei voti

Print Friendly, PDF & Email

Applausi a scena aperta per i 140 studenti degli istituti superiori anconetani che hanno conseguito la votazione di 100/100 all’esame di maturità dello scorso luglio.

Il sindaco Valeria Mancinelli

Nel tardo pomeriggio di oggi all’Auditorium della Mole Vanvitelliana molti di loro hanno ricevuto dalle mani del sindaco Valeria Mancinelli e dell’assessore alle Politiche Educative, Tiziana Borini una pergamena nominativa con i ringraziamenti della città per il massimo risultato conseguito. Non tutti erano presenti a ritirare l’attestato in omaggio all’impegno da loro profuso negli studi.«La Mejo Gioventù è nel volto sorridente di questi giovani studenti dei nostri istituti superiori che festeggiamo per il massimo dei voti raggiunto all’esame di maturità» ha commentato il sindaco Mancinelli. Alla cerimonia era presente anche il direttore dell’Ufficio scolastico regionale, Marco Ugo Filisetti che ha ricordato, numeri alla mano, come nelle Marche siano stati 533 i diplomati con 100 e lode e 1231 quelli che hanno ottenuto i 100/100. A guidare la classifica la provincia di Ancona con 180 maturi con 100 e lode e 352 diplomati con 100/100.

(foto/video Giusy Marinelli)

I DIPLOMATI CON IL MASSIMO DEI VOTI NELLE MARCHE a.s. 2021/2022 (dati Usr Marche)

Il sindaco Valeria Mancinelli e l’assessore Borini

Hli assessori Ida Simonella e Stefano Foresi

L’assessore Tiziana Borini

Marco Ugo Filisetti e Francesco Savore

Francesco Savore

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.