pallavolo,-la-videx-grottazzolina-lavora-per-onorare-la-a2

Pallavolo, la Videx Grottazzolina lavora per onorare la A2

Riccardo Vecchi, capitano della Videx

GROTTAZZOLINA – Completare velocemente l’apprendistato e partire forte per dimostrare di essere arrivati in A2 per restarci a lungo. Ecco l’obiettivo della Videx Grottazzolina che, agli ordini di coach Ortenzi, è tornata a lavoro da poco più di una settimana, un rodaggio precampionato appena agli albori che sta vedendo i ragazzi alternarsi tra sala pesi e lavoro in palestra per conciliare al meglio forma fisica individuale e tecnica di squadra, iniziando così ad oliare quei meccanismi che Vecchi e compagni conoscono già molto bene.

La conferma in blocco dei titolarissimi che hanno conquistato la promozione appena qualche mese fa non può essere un dato di poco conto, ancor più se sostenuto da innesti mirati, di qualità e di prospettiva.

Va da sé che per affrontare un campionato di A2, servirà qualcosa in più da parte di tutti, a cominciare dal capitano: «Il rientro in palestra porta sempre con sé qualcosa di speciale, oggi più che mai – ha dichiarato Riccardo Vecchi -. Siamo ancora entusiasti per quanto siamo riusciti a compiere nella passata stagione e proprio da qui vogliamo ripartire con ancora maggiori motivazioni. All’interno del gruppo ho avvertito tanta voglia di far bene e di onorare questa maglia. Tutta la squadra percepisce la responsabilità che ci attende, servirà dare il massimo in ogni partita pur consapevoli di affrontare un campionato diverso dai precedenti che vedrà inevitabilmente cambiare le nostre aspettative. Sappiamo cosa ci aspetta, lavoriamo sodo per farci trovare pronti».

Anche lo staff tecnico è molto carico e trasmette alla squadra fiducia e serenità. “C’era tanta voglia di ricominciare – ha proseguito l’assistant coach Mattia Minnoni – e quest’anno però è diverso, ripartendo sullo slancio di un’annata straordinaria. C’è tanta curiosità di vedere con quali meccanismi si esprimerà questo nuovo gruppo in un campionato difficile ed appassionante allo stesso tempo. Abbiamo apportato degli innesti di carattere, dote importantissima in un contesto di A2, senza tralasciare la nostra vocazione in favore dei giovani del territorio, i quali avranno la fortuna di crescere al fianco di atleti dall’esperienza e dallo spessore notevoli.”

Presto la squadra sarà in campo per i primi test amichevoli in vista della partenza del campionato che scatterà nel fortino del PalaGrotta domenica 9 ottobre con l’esordio contro la Bcc Castellana Grotte.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.