pallavolo,-alessia-fiesoli-nuovo-capitano-della-cbf-balducci-macerata-–-sport-–-centropagina-–-cronaca-e-attualita-dalle-marche

Pallavolo, Alessia Fiesoli nuovo capitano della CBF Balducci Macerata – Sport – CentroPagina – Cronaca e attualità dalle Marche

MACERATA – Sarà Alessia Fiesoli il capitano della CBF Balducci HR Macerata 2022/2023. La schiacciatrice toscana, classe 1994, al suo secondo anno in arancio-nero sarà il riferimento della formazione nella sua prima storica stagione in serie A1 femminile. Succede alla storica capitana Ilenia Peretti che ha salutato il Club quest’estate dopo ben 18 anni insieme.

«Sono contentissima per il mio nuovo ruolo – dice Alessia Fiesoli – e ringrazio la società e lo staff di questa opportunità. Per me essere il capitano è davvero molto importante perché so che dovrà essere il punto di riferimento della squadra e spero di ricoprire questa posizione al meglio delle mie possibilità e di rendere fiero il Club della scelta fatta. Siamo al lavoro per diventare un gruppo, tre settimane sono poche ancora per parlare di squadra, perché stiamo ancora costruendo i presupposti. Sono buoni perché ho avuto il piacere di constatare che tutte le ragazze sono delle gran lavoratrici e stiamo spingendo tantissimo in palestra, questo è un aspetto fondamentale. Quindi per ora tutte le carte in tavola sono buone, vediamo cosa succederà. Sono fiduciosa perché abbiamo un grande staff alle spalle, capace di costruire delle ottime intese e un bel gruppo, quindi lavoriamo davvero bene».

Il capitano Alessia Fiesoli guarda anche ai primi test pre-season in arrivo: «Abbiamo iniziato a fare gioco da poco, quindi ancora ci sono dei meccanismi da creare, delle intese da mettere a posto come è normale che sia. Però il test in allenamento congiunto con la squadra slovacca è sempre un buon modo per assaporare comunque la pallavolo e il gioco, anche se siamo all’inizio: siamo curiosi. Sappiamo che abbiamo un buon calendario di amichevoli davanti e questo ci serve per poter testare i nostri meccanismi in campo. Per ora sono molto contenta, ci sono un sacco di ragazze nuove e in gamba che lavorano e mi piace stare in un gruppo composto da queste tipologie di giocatrici. Nessuno si tira indietro».

Considerando la giovane età di Francesca Cosi e le difficoltà con l’italiano di Malik, ipotizzando di voler puntare su un’atleta che già conoscesse l’ambiente, la scelta era tra Fiesoli e la palleggiatrice Maria Irene Ricci che potrebbe essere il capitano in campo quando alla schiacciatrice toscana venissero preferite Lipska ed Abbott.

Alle 17.30 di questo pomeriggio al Banca Macerata per le arancio-nere c’è in programma un allenamento congiunto insieme alla formazione slovacca del VK Pirane Brusno, guidata dal tecnico Martin Nemec, vecchia conoscenza della serie A maschile di volley in Italia. Sarà anche il primo contatto sportivo tra la formazione di Paniconi e il suo pubblico.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.