oss:-parenti-in-rsa-a-volte-ci-trattano-come-nazisti-e'-avvilente.

OSS: parenti in RSA a volte ci trattano come nazisti. E' avvilente.

Sfogo di un OSS: I parenti in RSA a volte ci trattano come nazisti e controllano anche davanti a noi se il loro parente sia stato picchiato e torturato. E’ avvilente.

Sfogo di un OSS che sui social posta un breve testo che racconta la realtà di molti.

“La gente pensa che in RSA ci alziamo la mattina e pensiamo a come torturare i nostri assistiti. Sappiate che è falsissimo.

Ci mettiamo tantissimo amore ed è avvilente quando i parenti in RSA controllano il loro parente, cercando segni di botte o torture”.

Post che poi conclude:

“A volte ci trattano come nazisti, come carcerieri spietati, come spietati aguzzini. E lo fanno anche solo con uno sguardo”.

Una triste realtà, i recenti fatti di cronaca hanno gettato discredito su tutta la categoria.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.