misure-anti-covid:-pioggia-di-controlli-assembramenti-in-un-locale,-scatta-la-multa

ANCONA – Si tratta di un bar situato lungo la Flaminia. E’ stato ispezionato dalla polizia, ieri sera impegnata su tutto il territorio per constatare il rispetto delle regole, tra cui la chiusura a mezzanotte delle attività e l’utilizzo della mascherina

Foto d’archivio

Emergenza Covid-19: controlli in tutta la città da parte della polizia. Il presidio del territorio è iniziato ieri pomeriggio ed è terminato a notte fonda. Controllate più di 80 persone e 5 locali pubblici. Non sono state riscontrare particolari criticità, con la chiusura a mezzanotte rispettata dai locali e l’utilizzo della mascherina da parte dei cittadini. Un solo sgarro, contestato a un locale ubicato sulla Flaminia. E’ scattata la multa per il gestore perchè, stando a quanto riscontrato, non rispettava le misure di sicurezza previste, tra cui quella del divieto assembramenti. All’interno sono state controllate numerose persone, tra cui alcune con precedenti di polizia e sono al vaglio della divisione amministrativa per emanare altre eventuali sanzioni al gestore. Tra le persone controllate, tre sono state invitate all’Ufficio stranieri della questura per un approfondimento sulla loro posizione all’interno del territorio nazionale. I controlli coordinati dalla questura sono stati eseguiti da poliziotti della divisione amministrativa, della squadra mobile, dei cinofili, dei carabinieri e della guardia di finanza e continueranno anche nei prossimi giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *