minacce-e-porto-abusivo-d’armi,-pregiudicato-45enne-denunciato-ad-ancona-–-ancona-notizie

Minacce e porto abusivo d’armi, pregiudicato 45enne denunciato ad Ancona – Ancona Notizie

La Polizia ha sequestrato due coltelli

Coltelli sequestrati dalla Polizia

Un pregiudicato 45enne di origini pugliesi è stato denunciato dalla Polizia di Stato di Ancona al termine di alcuni accertamenti svolti nella mattinata di giovedì 1° settembre.

La vicenda ha avuto inizio con una querela presentata da due fratelli commercianti, i quali avevano accusato il soggetto in questione di non voler restituire una somma di denaro concessa in prestito. Di fronte alla loro richiesta, il 45enne aveva minacciato pesantemente entrambi, dichiarando che non gli avrebbe ridato indietro nemmeno un loro furgone, momentaneamente posteggiato in un magazzino di sua proprietà.

Venuti a conoscenza dell’accaduto, gli agenti hanno quindi condotto una minuziosa perquisizione nell’abitazione e nel magazzino dell’uomo, passando al setaccio il suddetto furgone. Al suo interno i poliziotti hanno rinvenuto due coltelli con lame da 16 e 30 centimetri, nascosti in diversi punti del mezzo.

Per l’intera durata dei controlli, il pregiudicato non ha mai smesso di minacciare di morte gli agenti presenti. Nei suoi confronti è scattata una denuncia per i reati di violenza privata, minaccia a pubblico ufficiale e porto abusivo di armi od oggetti atti a offendere.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.