mauro-suma-a-colonnella:-“milan-club-val-vibrata,-realta-importante.-mihajlovic,-gli-abbiamo-voluto-tanto-bene”-–-riviera-oggi

Mauro Suma a Colonnella: “Milan Club Val Vibrata, realtà importante. Mihajlović, gli abbiamo voluto tanto bene” – Riviera Oggi

COLONNELLA – Serata di festa, quella del 17 dicembre, per gli amanti dei colori rossoneri.

Si è tenuta all’Hotel-ristorante Bellavista di Colonnella la cena di Natale del Milan Club Val Vibrata che conta oltre 400 tesserati provenienti non solo dal Teramano ma anche dal vicino Piceno e dalle altre province limitrofe.

Un momento di condivisione con tantissimi tifosi del Milan per festeggiare insieme l’imminente Natale e il 2022 che ha visto la squadra di mister Stefano Pioli trionfare in campionato e portare a casa lo Scudetto numero 19.

Super ospite della serata è stato Mauro Suma, noto giornalista sportivo nonché direttore di Milan Tv e commentatore delle partite del Diavolo. In tanti si sono presentati all’appuntamento per passare diverse ore di svago gustando prelibatezze enogastronomiche locali, circa 150 persone.

La “voce rossonera” si è intrattenuto prima, durante e anche dopo la cena insieme ai numerosi tifosi per scambiare qualche chiacchiera, fare delle foto e per altri momenti conviviali.

Di seguito un video diffuso dallo stesso Mauro Suma sulla sua pagina YouTube, insieme al direttivo del Milan Club Val Vibrata.

La serata, strettamente rossonera, ha visto anche come protagonista la solidarietà. Sono state effettuate donazioni benefiche ad Autismo Abruzzo ed alla Lega Italiana Fibrosi Cistica. E per beneficenza si è svolta anche la Lotteria di Natale con tantissimi premi tra cui la maglia autografata di Sandro Tonali.

Riviera Oggi ha avuto modo di intervistare il direttore di Milan Tv, Mauro Suma. Una piccola chiacchierata sulla cena e anche un personale ricordo di Sinisa Mihajlović (ex giocatore e allenatore), purtroppo scomparso nella giornata del 16 dicembre a causa di una lunga e dura battaglia per guarire dalla leucemia.

Di seguito la nostra videointervista

Ecco le parole del giornalista sportivo rilasciate al nostro giornale: “E’ bellissimo vedere le persone insieme. I Milan Club sono uno splendido pretesto per fare associanozismo, gruppo e famiglia. Sia allo stadio che in sede vivono il Milan Club come aggregazioni. Le persone stanno insieme e si conoscono. C’è amore per il Milan e per lo sport. Il Milan Club è una compattezza che dà la forza per fare iniziative molto importanti con protagonista la solidarietà. Stasera c’è stato un bel momento, toccante, quando Autismo Abruzzo e la sezione Abruzzo della Lega Italiana Fibrosi Cistica hanno ricevuto dal Milan Club Val Vibrata due assegni di sostegno per le loro attività. I gruppi dei tifosi sanno raggiungere queste vette di sensibilità e solidarietà che danno un segnale a tutto il resto del Paese. I tifosi non si limitano solo a tifare ma anche a fare del bene. Sinisa Mihajlović da noi è stato dieci mesi. Dal giugno 2015 all’aprile 2016. Possono sembrare pochi mesi ma invece sono stati tanti perché sono stati mesi giusti per capirci. Tutta Milanello ha voluto un gran bene a Sinisa. E’ stato con noi per dieci mesi ma sono sembrati dieci anni. Chi ha avuto la possibilità di stabilire un rapporto con lui, in primis i suoi giocatori, gli ha voluto tanto bene. Queste persone gliene vogliono ancora oggi e gliene vorranno per sempre. Un rapporto con Sinisa era vero e non di facciata. Questa è la cosa che porteremo tutti noi nel cuore, la profondità e il senso di Sinisa che va al di là del suo passaggio terreno”.

Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *