La Bcc di Ostra e Morro d’Alba per una Scuola eco-friendly

la-bcc-di-ostra-e-morro-d’alba-per-una-scuola-eco-friendly

Inaugurazione interventi realizzati nel giardino della Scuola "Don A. Morganti" di Pianello di Ostra

Continuano gli interventi della Banca di Credito Cooperativo di Ostra e Morro d’Alba a sostegno del territorio; a beneficiarne, questa volta, i bambini della Scuola Primaria “Don A. Morganti” dell’ “I.C. Ostra”, di Pianello di Ostra (An).

Venerdì 4 giugno, in un clima festoso da ultimo giorno di scuola, infatti, gli alunni delle classi coinvolte, la Dirigente Scolastica Marilena Andreolini e alcuni Docenti hanno accolto per il taglio del nastro l’Amministrazione Comunale, il Presidente della Bcc Paola Petrini e il Direttore Generale Roberto Crostella nello spazio verde della Scuola, convertito in “aula didattica all’aperto”, anche grazie al contributo economico della Banca.

Gli interventi realizzati durante l’anno scolastico nel giardino della Scuola “Don A. Morganti”, rispondenti allo slogan “#fantasticamentegreen“, si inseriscono in un progetto nazionale di educazione ambientale promosso da Cifa Onlus, co-finanziato dall’Agenzia ltaliana per la Cooperazione allo Sviluppo con la collaborazione di Legambiente, selezionato e premiato a livello nazionale tra le prime 5 idee progettuali di cambiamento e miglioramento del proprio contesto di vita secondo il principio di “adozione del territorio” che fa capo a “Cantieri di Idee”, concorso indetto nell’ambito del progetto #SOStenibilmente.

Targa su murales realizzati nel giardino della Scuola "Don A. Morganti" di Pianello di OstraTutta la comunità scolastica è stata coinvolta nella realizzazione delle attività in programma, a partire dallo studio del territorio, delle modifiche necessarie a renderlo più sostenibile e sicuro con il ricorso a materiali di riuso, per arrivare alla piantumazione di alberi ad alto fusto autoctoni, alla messa a dimora di piantine e semi, alla realizzazione di murales e mosaici per abbellire le pareti e alla messa a dimora di panchine e raccoglitori di rifiuti realizzati con materiali di scarto. 

Quello che sono riusciti a fare i bambini guidati dagli insegnanti nei laboratori attivi e attraverso la progettazione diretta, con i pochi mezzi di cui dispongono, solo rifacendosi ai concetti di cittadinanza attiva e sostenibilità ambientale, è sorprendente. Rispondere alla richiesta di aiuto della Scuola diventa quindi un piacere, oltre che un dovere, per la nostra Bcc, da sempre attenta a tutte le voci del territorio“, dichiara il Presidente Paola Petrini. “Sono convinta che questo ambiente esterno“, continua, “pieno di colori e allegria, sarà spazio di apprendimento di competenze civiche e ambientali, auspico che le classi che vi si succederanno diventino, insieme agli adulti di riferimento, a scuola come a casa in un percorso di educazione civica trasversale, parte attiva del processo di cambiamento sociale necessario alla sostenibilità del nostro pianeta. Perché una transizione ecologica necessita di nuovi punti di vista, di una sensibilità in termini di competenze, a tutti i livelli, che va costantemente stimolata, aggiornata e, perché no, essendo noi una banca, finanziata“.

Le fa eco Roberto Crostella, Direttore Generale della Bcc di Ostra e Morro d’Alba: “Se parliamo di una sostenibilità ambientale, non possiamo pensare che sia disgiunta da quella sociale ed economica. Dobbiamo ripensare il nostro modello economico di riferimento, guardando ad un mondo che sia più sostenibile in termini non solo climatici ed ambientali, ma anche e soprattutto sociali ed economico-finanziari; perché tutti questi elementi sono legati indissolubilmente. La finanza mutualistica in effetti è essa stessa finanza sostenibile e il compito della cooperazione di credito è anche quello di far capire alla clientela l’importanza centrale di questi temi, soprattutto per le generazioni future“.

E’ quindi anche grazie a queste particolari sensibilità, facenti capo alle figure apicali della Bcc di Ostra e Morro d’Alba, se le varie rappresentanze del territorio trovano sempre espressione: dalla Sanità alla Scuola, dall’Imprenditoria al Volontariato, dall’Agricoltura all’Associazionismo, questa Banca è un punto fermo per tutti.

Per concludere infine con la Scuola Primaria “Don A. Morganti” di Pianello di Ostra, niente di meglio, d’ora in poi, che organizzare lezioni in giardino nell’ “aula didattica all’aperto”, il contatto diretto con la natura, l’attività fisico-motoria, la socializzazione… È stato dimostrato che tra gioco, esplorazione e curiosità, i bambini sono più contenti, si ammalano meno, ma soprattutto hanno più voglia di imparare. Scienze, storia e matematica sembreranno più divertenti e verranno sicuramente metabolizzate e memorizzate più facilmente in un giardino accogliente ed eco-sostenibile.

B.C.C. di Ostra e Morro d’Alba
Pagina Facebook
Sede
Via Mazzini, 93
60010 Ostra
Tel. 071798931
Fax 07179893227
www.ostra.bcc.it
banca@ostra.bcc.it
AlbaNostra Mutua BCC Ostra e Morro d’Alba
AlbaNostra: Pagina Facebook