infermieri-e-tsrm,-fino-a-15000-euro-per-un-cambio-alla-pari-oss-denunciato.

Infermieri e TSRM, fino a 15000 euro per un cambio alla pari. OSS denunciato.

Infermieri e TSRM, fino a 15000 euro per un cambio alla pari. OSS denunciato dopo indagine indipendente di un collega casertano.

Infermieri e TSRM costretti a pagare fino a 15000 euro per un cambio alla pari.

E’ quanto emerso dalle “indagini” prodotte da un collega casertano alla ricerca di un cambio per avvicinarsi a casa.

Fra le ricerche si è quindi imbattuto in un Operatore Socio Sanitario che gli ha chiesto 4500 euro per tornare a lavorare in campania.

Indignato, il collega ha deciso di denunciarlo ma prima ha condotto personalmente altre trattative al fine di scoprire tariffario e meccanismi.

In pratica pare esista un vero e proprio catalogo di infermieri, tsrm e oss pronti a trasferirsi al Nord per soldi.

Non grandi numeri, a quanto pare, ma simulando varie richieste il collega ha scoperto che era possibile trasferirsi in diverse aziende del centro sud, ovviamente del tutto ignare della richiesta economica.

Ed i prezzi vanno da 5000 euro, evidentemente per mete meno richieste, fino a 15.000 euro per Napoli e Salerno città.

Non è la prima volta che qualcuno faceva il furbo chiedendo soldi ma l’esistenza di una possibilità di scelta con tanto di tariffario è qualcosa di inaudito.

Il collega ha raccolto tutto e consegnato alle forze dell’ordine.

L’articolo Infermieri e TSRM, fino a 15000 euro per un cambio alla pari. OSS denunciato. proviene da AssoCareNews.it – Quotidiano Sanitario Nazionale.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.