indignazione-dei-sindaci-di-anci-marche-per-l’omicidio-di-alika-ogorchukwu

Indignazione dei sindaci di Anci Marche per l’omicidio di Alika Ogorchukwu

Alika Ogorchukwu

L’episodio di violenza, intolleranza e indifferenza avvenuto venerdì nella città di Civitanova Marche non rispecchia lo spirito di accoglienza tipico dei cittadini marchigiani.

E’ unanime il coro dei sindaci di cui Anci Marche si è fatta portavoce dopo il drammatico pestaggio a morte del nigeriano Alika Ogorchukwu, 39 anni, sposato e padre di un bambino. Il cordoglio dell’intera comunità regionale riflette nei confronti della violenza di un singolo che sarà chiamato a rispondere delle proprie responsabilità, ma anche sull’indifferenza di coloro che hanno assistito al pestaggio senza intervenire.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.