il-tour-estivo-e-settembrino-dei-gruppo-storici-del-palio-di-san-floriano-–-cronache-ancona

Il tour estivo e settembrino dei gruppo storici del Palio di San Floriano – Cronache Ancona

JESI – Gli appuntamenti itineranti si chiuderanno il 17 e 18 a Falconara per “Lo Castello Antiquo” dove oltre a cortei e campi da tiro per arcieri, l’Ente Palio, tramite i suoi Sbandieratori, metterà in scena lo spettacolo di bandiere e teatro “Ocric”

Print Friendly, PDF & Email

Gli jesini al Palio di Waiblingen

Come ogni anno l’attività dell’Ente Palio continua ben oltre il Palio di San Floriano, ripartito a maggio 2022 con la 25esima edizione. I vari gruppi storici jesini stanno infatti portando i colori e le tradizioni di Jesi e Vallesina in diverse manifestazioni nelle Marche, in Italia e oltre confine nel Tour Estivo 2022

Il Palio di Fabriano

I vari soci sono stati presenti il 14 maggio alla Festa della Famiglia di Jesi. Si sono poi esibiti, nel mese di giugno, al centro estivo del Circolo Cittadino di Jesi, a San Severino e a Fabriano chiudendo, l’ultima settimana, con una tre giorni in Germania, a Waiblingen ospiti del sindaco Sebastian Wolf durante lo Staufer Spektakel. Nel mese di luglio hanno viaggiato a San Marino e Grutti di Gualdo Cattaneo, in Umbria. Agosto invece ha visto la presenza dei gruppi dell’associazione alla Castellana di Scapezzano.

Il Palio di Muccia

Ma sarà settembre il mese più caldo. Dopo la chiusura di MarcheStorie lo scorso anno con l’evento di Muccia, il comune del Maceratese nel 2022 aprirà la rassegna realizzata dalla Regione Marche e vedrà di nuovo la presenza dell’Ente Palio San Floriano nei giorni 2, 3 e 4 per “Misticanto: teatro mistico tra canti e sapori dei Sibillini”. Saranno sul posto tutti i gruppi tranne gli Sbandieratori, impegnati in contemporanea, il 4 settembre, a Monte San Vito. Triplo appuntamento il giorno 11 dove i membri dell’associazione saranno a Jesi per la Notte Azzurra con un loro stand, ad esclusione degli Armati, impegnati a Ripatransone per un altro appuntamento di MarcheStorie, mentre gli Sbandieratori collaboreranno a Fermo  alla prestigiosa Cavalcata dell’Assunta. Il Tour si chiuderà il 17 e 18 a Falconara Marittima per “Lo Castello Antiquo” dove oltre a cortei e campi da tiro per arcieri, l’Ente Palio, tramite i suoi Sbandieratori, metterà in scena lo spettacolo di bandiere e teatro “Ocric” visto per la prima volta durante l’ultimo Palio di San Floriano. La settimana successiva ripartiranno gli allenamenti a cui tutti potranno partecipare iscrivendosi nei vari gruppi (Figuranti, Sbandieratori, Tamburi, Ballo, Arcieri e Armati) al solo costo della tessera, 25 euro annuali.

Il Palio in Umbria

Il Palio di Scapezzano

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.