AgenPress. Il presidente della Russia Vladimir Putin, intervenendo in video-collegamento a un incontro del Consiglio per i diritti umani, ha dichiarato che la minaccia di una guerra nucleare è “in aumento”.

– Advertisement –

La Russia ha aggiunto  “continuerà la sua lotta coerente per i propri interessi nazionali. Lo farà in vari modi, prima con mezzi pacifici, ma se non dovesse funzionare, con tutti i mezzi disponibili”.

Putin ha infine affermato che in Polonia ci sono “elementi nazionalisti” che sognano di riprendere i territori ex polacchi oggi parte dell’Ucraina occidentale.