fabriano:-buona-affluenza-visitatori-al-museo-della-carta-e-della-filigrana-e-in-pinacoteca-–-centropagina

Fabriano: buona affluenza visitatori al museo della Carta e della Filigrana e in Pinacoteca – CentroPagina

La sede del museo della Carta e della Filigrana a Fabriano

FABRIANO – Numeri importanti, seppur ancora parziali, per i visitatori nei contenitori culturali di Fabriano. Ben 1.600 turisti, durante la settimana di Ferragosto, hanno deciso di trascorrere alcune ore all’interno dello storico museo della Carta e della Filigrana di Fabriano, di cui 1.000 coloro che hanno scelto anche il laboratorio. Numeri di un certo rilievo anche quelli che riguardano la Pinacoteca civica Molajoli, in Piazza San Giovanni Paolo II: 200 turisti hanno scelto la struttura nei giorni di Ferragosto, ai quali si sommano 329 visitatori nella settimana immediatamente antecedente, la prima dello scorso mese di agosto. Di questi, riferendoci al fine settimana del 15 agosto, 30 sono residenti nel Comune di Fabriano, mentre i restanti provengono prevalentemente da Piemonte, Lombardia (54 unità), Emilia Romagna, Lazio (38 visitatori) e Veneto. Per quanto riguarda il turismo estero in Pinacoteca i numeri parlano di quattro visitatori dalla Francia, uno dalla Germania, quattro dal Regno Unito. Considerando la riapertura della Pinacoteca, il 12 luglio, l’affluenza estiva parla di 1.034 visitatori: 349 a luglio e 685 ad agosto, complessivamente. 

La dichiarazione

«È di primaria importanza – commenta l’assessore al Turismo del comune di Fabriano, Andrea Giombi – il continuo confronto con le associazioni di categoria. Il nostro impegno è rivolto ad implementare le relazioni con i Comuni del territorio per affermare ed incrementare un percorso turistico che abbia l’ambizione di essere sempre più attrattivo. Conseguentemente, la riapertura ed il lavoro prezioso dell’ufficio turistico (ossia lo Iat) riveste un ruolo imprescindibile, che oltre a presentare le bellezze del nostro Comune è attento a mappare e a mettere in sinergia le attività ricettive presenti. Ringrazio vivamente tutte le associazioni che si adoperano ad organizzare eventi che conferiscono lustro a Fabriano», ha concluso l’assessore fabrianese al Turismo, Andrea Giombi.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.