erica,-allieva-oss:-“troppi-infermieri-si-credono-medici-e-costringono-gli-oss-ad-occuparsi-di-pratiche-infermieristiche”.

Erica, Allieva OSS: “troppi Infermieri si credono Medici e costringono gli OSS ad occuparsi di pratiche infermieristiche”.

Buonasera Direttore,

ho letto le varie risposte e sono a favore degli OSS. Sono figlia di un Operatore Socio Sanitario che lavora da più di vent’anni in sala operatoria e attualmente sto facendo anche io un corso da OSS.

Credo che non sia giusto comprarsi un attestato perché non è assolutamente corretto né per chi studia e tanto meno per le persone che poi dovremmo andare ad assistere.

Perché dico sempre che i Pazienti non sono numeri, ma persone e un domani se mai mi troverò in una struttura ospedaliera o in una RSA vorrei essere gestita da personale competente, ma soprattutto umano.

Per quanto riguarda la coordinatrice infermieristica Eva è stata scorretta, non si può generalizzare perché non tutti siamo uguali per fortuna.

E comunque ci sono tante Infermiere e tanti Infermieri che si credono Medici e non lo sono affatto e dovrebbero trattare gli OSS con educazione; tante volte non lo fanno.

Gli OSS fanno il lavoro degli Infermieri perché loro glielo permettono, perché non hanno voglia di alzare un dito; è facile parlare, ma dovrebbero mettersi una mano prima loro sulla coscienza e muovere il sedere.

E’ più facile trovare Medici educati e che non ci fanno sentire inferiori. Perché chi sa di essere non deve dimostrarlo.

Io sono a favore di tutti gli OSS e gli Infermieri che portano rispetto e non hanno la puzza sotto al naso siamo. Tutti siamo sotto lo stesso cielo.

Buona serata a tutti.

Erica Ferraro, Allieva OSS

Leggi anche:

Eva (Coordinatrice Infermiera): “gli OSS al Sud hanno comprato quasi tutti il diploma e pensano di essere Infermieri”.

______________________

AVVISO!

  • Per chi volesse commentare questo servizio può scrivere a [email protected]
  • Iscrivetevi al gruppo Telegram di AssoCareNews.it per non perdere mai nessuna informazione: LINK
  • Iscrivetevi alla Pagina Facebook di AssoCareNews.itLINK
  • Iscrivetevi al Gruppo Facebook di AsssoCareNews.itLINK

Consigliati da AssoCareNews.it:

Redazione AssoCareNews.it

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *