disastro-arretrati:-infermieri,-oss-e-professionisti-sanitari-rischiano-di-vederli-a-fine-gennaio-2023.

Disastro Arretrati: Infermieri, OSS e Professionisti Sanitari rischiano di vederli a fine Gennaio 2023.

Disastro Arretrati: Infermieri, OSS e Professionisti Sanitari rischiano di vedere l’ultimo conguaglio a fine Gennaio. Le Regioni prendono tempo nonostante i soldi siano già arrivati.

Disastro arretrati per Infermieri, OSS e Professionisti Sanitari che nella busta paga di novembre hanno visto poco o niente dei soldi che gli spetta da accordi già siglati.

In molte Regioni gli arretrati del contratto sono arrivati solo parzialmente o addirittura non sono arrivati per niente.

Ma non è finita qui, purtroppo.

Infatti il rischio che i soldi non arrivino neanche a dicembre è concreta.

Le motivazioni non si possono sapere ma gli Uffici di diversi enti amministrativi regionali hanno confermato che la possibilità che il saldo arrivi a fine gennaio 2023 esiste e non è neanche troppo remota.

Un quadro disastroso e immotivato. Perchè le Regioni prendono tempo se i soldi risultano già stati stanziati?

Quale sarebbe il vantaggio di tenere questa liquidità che non può essere però toccata?

E sopratutto, dove sta il senso di vergogna rispetto a migliaia di professionisti che non hanno mai la possibilità di fermarsi per fare come loro, ovvero posticipando i propri doveri lavorativi al mese successivo?

I sindacati sono infuriati e da giorni stanno lavorando per arrivare al rispetto degli accordi da parte della Regione.

Vi terremo informati sui possibili sviluppi.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *