crisi-energetica,-riunione-anci:-i-comuni-studiano-soluzioni-–-cronache-ancona

Crisi energetica, riunione Anci: i Comuni studiano soluzioni – Cronache Ancona

ANCONA – L’obiettivo è quello di ridurre quanto e più possibile i consumi in base alle direttive giunte da Roma e allo stesso tempo trovare una formula per razionalizzare l’energia e ridurne i costi senza dimenticare il sostegno ai nuclei familiari meno abbienti

Print Friendly, PDF & Email

Valeria Mancinelli

Riunione straordinaria dell’Anci Marche sul caro bollette e crisi energetica oggi giovedì 15 settembre. L’incontro, chiesto nei giorni scorsi dal sindaco di Ancona Valeria Mancinelli, ha riguardato i provvedimenti comuni da prendere tra le principali realtà della nostra regione. Presenti infatti anche sindaci e assessori vari di Ascoli Piceno, Fermo, Macerata e ancora di Fano, Grottammare, Falconara Marittima, Fabriano e Senigallia.

L’obiettivo di tutti è quello di ridurre quanto e più possibile i consumi in base alle direttive giunte da Roma e allo stesso tempo trovare una formula per razionalizzare l’energia e ridurne i costi, senza per questo dimenticare quanto il caro bollette pesi in particolare sulle famiglie meno abbienti, correndo appunto in aiuto di esse. Per fare ciò i primi cittadini hanno posto sul tavolo molte problematiche iniziando a formulare una serie di ipotesi su come risolverle.

Il sindaco di Ancona Valeria Mancinelli spiega che al momento tutto è in fase di studio ed osservazione: «Si è trattato di un primo incontro. Tutto è alla fase embrionale. Non si è parlato di singoli provvedimenti ma abbiamo fatto solo delle ipotesi». Il sindaco tiene poi a specificare che «È completamente inutile elencare le suddette ipotesi perché andrebbero a creare soltanto confusione nei cittadini. Non appena avremo deciso qualcosa di concreto lo comunicheremo immediatamente. Siamo tutti in costante contatto ed operiamo uniti».

(a.b.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.