Controlli stradali a Fermo, 30enne sorpreso al volante di un’automobile rubata

controlli-stradali-a-fermo,-30enne-sorpreso-al-volante-di-un’automobile-rubata

Polizia, agenti, Volante

Non si arrestano i controlli delle forze dell’ordine in zona Lido Tre Archi di Fermo: nella sola giornata di lunedì 3 maggio sono state 190 le persone oggetto delle verifiche della Polizia di Stato.

Intorno alle ore 1.00, gli agenti hanno fermato l’unico veicolo sorpreso a viaggiare a quell’ora, vale a dire un’automobile condotta da un 30enne residente nell’entroterra fermano, già conosciuto per alcuni precedenti.

L’individuo in questione ha tentato di giustificarsi per il fatto di essere stato trovato alla guida della vettura, peraltro non intestata a lui. Ulteriori accertamenti hanno poi fatto emergere la realtà dei fatti: l’auto era infatti stata rubata alcune ore prima a Porto San Giorgio.

Il 30enne è stato pertanto denunciato per ricettazione, venendo inoltre sanzionato di 400 euro per lo spostamento non autorizzato dopo le ore 22.00. Il veicolo rubato è stato invece riconsegnato al legittimo proprietario.