controlli-al-parco:-denunciato-un-18enne-per-spaccio

Controlli al parco: denunciato un 18enne per spaccio

La polizia a Posatora (Archivio)

Quando hanno visto i poliziotti, hanno cercato di allontanarsi per entrare verso il Parco Belvedere, tentando di evitare il controllo.
La cosa però è apparsa immediatamente sospetta agli uomini delle Volanti che, nel pomeriggio di ieri, come sollecitato dal prefetto Darco Pellos in sede di Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, stavano proprio effettuando una serie di controlli nella zona di Posatora, spesso segnalata dai residenti per episodi di piccolo spaccio.
I quattro, andati via frettolosamente, sono stati raggiunti e fermati per l’identificazione. A uno di loro però, nel fornire i documenti, ha iniziato inspiegabilmente a tremare la mano.
Notando che aveva un borsello al collo, gli agenti hanno chiesto di poterlo controllare trovando subito all’interno un involucro termosaldato che il ragazzo ha ammesso essere il suo.
Sottoposto a specifiche analisi, il contenuto è risultato essere hashish, per un peso di 45 grammi.
Oltre allo stupefacente, sono state trovate anche due banconote da 10 euro e una da 5, arrotolate.
Al termine degli atti di rito il ragazzo, appena maggiorenne e incensurato, è stato denunciato in stato di libertà per il reato di detenzione e spaccio. Sequestrate infine sia le banconote che la sostanza stupefacente.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.