civitanova,-si-chiude-'sport-live'-fra-esibizioni-e-tanto-pubblico-–-centropagina

Civitanova, si chiude 'Sport live' fra esibizioni e tanto pubblico – CentroPagina

CIVITANOVA MARCHE- «Una bella pagina di sport e di partecipazione per le famiglie e soprattutto un’affluenza da record». Così Domenico Rita, titolare della ‘Publiart 2000’, in occasione dell’iniziativa da lui stesso organizzata e che porta il nome di ‘Sport live-il festival dello sport marchigiano’, patrocinata da Comune, Regione Marche, Coni e Comitato paralimpico, con la collaborazione di numerosi sponsor privati.

La giornata

Sport per i più piccoli, intrepidi di fronte alla tante discipline: poteva fermarli una leggera pioggia? Attività per gli adulti, con il fitness all’aperto. Sessanta differenti società sportive, venute anche da fuori città, hanno animato la domenica civitanovese: «È stato bellissimo – spiega Rita – vederli partecipi ad ogni singolo stand, ad ogni dimostrazione. E fa piacere che ci sia stato spazio anche per gli adulti, con il fitness ed altre discipline».

Ha aperto la giornata il taglio del nastro nella palazzina sud del Lido Cluana: per l’occasione, presenti circa duecento ragazzi delle società sportive, il governatore Acquaroli, il vicesindaco Morresi e il presidente del Coni regionale Fabio Luna e diversi consiglieri regionali. Campi da calcio in Piazza XX Settembre con la Civitanovese e l’Academy Civitanovese, piccole danzatrici emulano i passi dei grandi successi. E sotto al varco sul mare, spazio a backer e schiacciate con la ‘Sacrata’, oppure ai colpi di softair dei ‘Grey wolves’. Quindi, al lungomare Piermanni gli allunghi con Atletica Ama e Atletica Civitanova, all’ex casa del balilla gli squat con Marco Carrer (‘The therapist trainer). Impossibile annoverare tutte le discipline e le realtà sportive. Una piccolo stop intorno alle 11.30, per via di una leggera pioggia, poi si torna tra gli stand con l’entusiasmo della prima volta. «Un grazie a tutti quelli che hanno reso possibile tutto ciò, il Comune, il Coni, il comitato paralimpico e gli sponsor – conclude Rita – , la testa ora va già alla futura edizione con idee nuove e un format sempre rinnovato».

A sin lo stand della Civitanovese calcio 1919 con il dirigente Davide Lazzarini (a sinistra). A destra, lo stand di Atletica Civitanova con il vicepresidente Alfredo Andreozzi, i tecnici Michela Incipini e Manolo Sisti
A sin la ‘Sacrata Pallavolo’, a sinistra il softair dei ‘Grey wolves’ di Civitanova
‘The therapist trainer’: sono gli allenamenti promossi da Marco Carrer all’ex casa del Balilla
A sin, il campo da calcetto montato in piazza xx settembre, a destra la pista dell’Atletica Civitanova sul lungomare Piermanni

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.