cavalierato-per-la-dottoressa-fiorella-de-angelis-–-riviera-oggi

Cavalierato per la dottoressa Fiorella De Angelis – Riviera Oggi

La sambenedettese dottoressa Fiorella De Angelis, presidente dell’ordine dei medici della Provincia di Ascoli Piceno e dirigente medico del reparto di Pediatria dell’ospedale di San Benedetto del Tronto, ha ricevuto l’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

Scritto da Mauro Vannini in data 16 Dicembre 2022 alle 23:30

http://www.rivieraoggi.it/

ASCOLI PICENO – Il sindaco Antonio Spazzafumo ha partecipato il 16 dicembre, presso la  Prefettura di Ascoli Piceno, alla cerimonia di conferimento delle onorificenze di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

Tra i premiati, c’è infatti la sambenedettese dottoressa Fiorella De Angelis, presidente dell’ordine dei medici della Provincia di Ascoli Piceno e dirigente medico del reparto di Pediatria dell’ospedale di San Benedetto del Tronto.

La dr.ssa De Angelis ha ricevuto l’onorificenza dalle mani del prefetto di Ascoli Piceno, dottor Carlo De Rogatis, anche per i meriti conseguiti nella sua attività ospedaliera durante l’epidemia COVID.

Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.

http://www.rivieraoggi.it/

Caos vaccini nel Piceno. Lettera dell’Ordine dei Medici: “Somministrazione a chi non era destinato”

La presidente Fiorella De Angelis scrive al direttore Area Vasta 5 Cesare Milani e all’assessore regionale Saltamartini: “Abbiamo numerose segnalazioni. Vogliamo sapere i numeri anche per individuare eventuali responsabilità”

di Pier Paolo Flammini

http://www.rivieraoggi.it/

La dottoressa De Angelis racconta la triste realtà dell’Ospedale di San Benedetto

La presidente dell’Ordine dei Medici della Provincia di Ascoli, invitata a parlare davanti alla Commissione Sanità di San Benedetto, racconta la situazione del “Madonna del Soccorso” fra tagli e investimenti ridotti all’osso. “Volevano chiudere pediatria ma i flussi di nascite hanno salvato il reparto”

di Carlo Fazzini

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *