carabinieri-a-scuola-per-parlare-ai-giovani-di-bullismo,-alcool,-droghe-e-violenza-di-genere-–-centropagina

Carabinieri a scuola per parlare ai giovani di bullismo, alcool, droghe e violenza di genere – CentroPagina

Nuovi incontri dei rappresentanti dell'Arma dei Carabinieri nelle scuole di Senigallia: in foto gli studenti del Corinaldesi
Nuovi incontri dei rappresentanti dell’Arma dei Carabinieri nelle scuole di Senigallia: in foto gli studenti del Corinaldesi

SENIGALLIA – A scuola di sicurezza e legalità. Si moltiplicano le iniziative dell’Arma dei Carabinieri negli istituti di istruzione superiore della città. Negli ultimi giorni si sono tenuti incontri nell’ambito del progetto “cultura della legalità” con i ragazzi e le ragazze dell’istituto Corinaldesi-Padovano e del liceo “Giulio Perticari”: con loro si sono affrontati vari temi di stretta attualità che le cronache giornalistiche ripropongono con frequenza.

Lo scorso venerdì 16 dicembre, al Corinaldesi si è parlato – di fronte a un centinaio di studenti e studentesse – di bullismo, alcolismo, dell’uso delle droghe e violenza di genere. Temi poi trattati anche nel liceo Perticari nei giorni successivi. «La partecipazione è stata attiva ed apprezzata – fa sapere la comandante della Compagnia di Senigallia, cap. Francesca Romana Ruberto – e insieme agli studenti c’è stato un confronto soprattutto per comprendere le motivazioni della violenza, in ogni sua forma. Confronto molto partecipato». Gli incontri continueranno in tutte le scuole superiori cittadine ma anche in varie scuole medie non solo di Senigallia, per sensibilizzare i più giovani verso una cultura della legalità e verso comportamenti più responsabili dopo i numerosi episodi in cui vittime sono stati proprio i ragazzi e le ragazze.

Nuovi incontri dei rappresentanti dell'Arma dei Carabinieri nelle scuole di Senigallia: in foto gli studenti del Perticari
Nuovi incontri dei rappresentanti dell’Arma dei Carabinieri nelle scuole di Senigallia: in foto gli studenti del Perticari
La comandante della Compagnia Carabinieri Francesca Romana Ruberto ha incontrato gli studenti e le studentesse del Perticari di Senigallia
La comandante della Compagnia Carabinieri Francesca Romana Ruberto ha incontrato gli studenti e le studentesse del Perticari di Senigallia

Analogamente, la Polizia di Stato ha dato da tempo il via a un’iniziativa per parlare di prevenzione degli incidenti stradali e di contrasto all’uso e abuso di sostanze alcoliche e stupefacenti ai più giovani. Nell’ambito di tale campagna il pullman azzurro farà tappa al liceo “Medi” di Senigallia domani, martedì 20 dicembre. Un mezzo speciale perché all’interno è presente una vera e propria aula scolastica multimediale itinerante mentre all’esterno del pullman verrà allestito un simulatore che riproduce fedelmente le condizioni in cui ci si trova quando si è in stato di ebbrezza. I giovani, indossando dei particolari occhiali che alterano la visuale, potranno testare il sistema percependo ciò che si vede realmente dopo avere assunto alcol.

Il pullman azzurro della Polizia di Stato
Il pullman azzurro della Polizia di Stato

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *