basket,-la-vl-pesaro-batte-varese.-il-resoconto-della-10°-giornata-–-centropagina

Basket, la VL Pesaro batte Varese. Il resoconto della 10° giornata – CentroPagina

Valerio Mazzola esulta dopo un canestro

Una straordinaria Carpegna Prosciutto Basket Pesaro batte Varese dopo una bellissima partita e aggancia la formazione lombarda in classifica al quarto posto a quota 12 punti. Nel 101 a 93 in favore della formazione pesarese spicca la grande prova di Kwan Cheatham autore di 22 punti ma soprattutto della tripla del +6 ad una trentina di secondi dalla fine che mette il sigillo definitivo alla partita. Per l’ala americana ottime percentuali al tiro da fuori con 5/8 da tre punti. Oltre a Cheatham da sottolineare le prestazioni di Davide Moretti e Valerio Mazzola. Il primo segna a raffica a cavallo tra il secondo e terzo quarto e anche lui chiude a 22 punti con addirittura un incredibile 6/7 da tre. Per Mazzola 17 e 6 rimbalzi con canestri importanti nei momenti chiave della partita. Il giocatore ex Reyer Venezia chiude con 3/3 da due e 3/4 da tre. Ottima prova comunque anche per la formazione lombarda che si dimostra una squadra importante di questo campionato. Prove sensazionali del duo americano Markel Brown e Jaron Johnson autori rispettivamente di 30 e 28 punti.

La sorpresa della giornata arriva da Bologna con la Virtus che perde la sua prima partita in campionato in casa contro Scafati. Vittoria importante per la formazione campana che sale così a quota 8 punti e si allontana leggermente dalla zona calda della classifica. La Virtus vede interrompersi a quota 9 le vittorie consecutive in Serie A in questa stagione. Un brutto ko che arriva pochi giorni dopo alla sonora sconfitta rimediata in Eurolega contro l’Olympiacos.

Altre vittorie casalinghe nella serata della decima giornata di campionato a cominciare dall’Olimpia Milano che fa 6 di fila e batte Reggio Emilia. La squadra di Messina se in Eurolega non riesce più a vincere trova la sua medicina nel campionato. Nella vittoria per 81 a 63 contro Reggio sono 4 i giocatori in doppia cifra per Milano con Luwaru-Cabarrot autore di 13 punti e top scorer dei suoi.

Belle vittorie interne per Napoli e Venezia che trovano il successo rispettivamente contro Trento e Brescia. La formazione campana si impone per 69 a 58 in una partita dal basso punteggio. La Reyer invece trionfa di misura 82 a 79 contro i lombardi con Mitchel Watt miglior realizzatore con 18 punti.

Importante vittoria esterna della Dinamo Sassari che dimentica subito il pesante ko rimediato la settimana scorsa da Milano e va a vincere in casa della più quotata Tortona. Per la Dinamo grande prova di Gerald Robinson autore di 16 punti. Nonostante la sconfitta Tortona resta terza in classifica con 14 punti. Sassari sale a quota 8 al momento però al decimo posto.

Nel derby veneto tra Treviso e Verona arriva una vittoria importante in trasferta per la Tezenis. Nel 77 a 79 in favore di Verona decisivi i 21 punti di Anderson. In casa trevigiana non bastano i 25 punti di Iroegbu.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *