aurora-treia-atletico-centobuchi-3-1,-esordio-amaro-per-i-biancazzurri.-fusco:-“espulsione-di-veccia-molto-discutibile”-–-riviera-oggi

Aurora Treia-Atletico Centobuchi 3-1, esordio amaro per i biancazzurri. Fusco: “Espulsione di Veccia molto discutibile” – Riviera Oggi

TREIA – Esordio amaro per l’Atletico Centobuchi in casa dell’Aurora Treia, dove i padroni di casa vincono per 3-1 in rimonta. Partono subito bene i biancazzurri che al 2′ passano in vantaggio con un colpo di testa di Galli dopo aver ricevuto il cross dalla sinistra di Pietropaolo A. Poco più tardi sono ancora gli ospiti a farsi vedere in avanti sempre con Galli, che però, viene strattonato per la maglia in area di rigore da un difensore di casa ma l’arbitro lascia correre.

Nel finale della prima frazione i rossoneri si rendono pericolosi e sfiorano il gol più di una volta. Al 55′ viene espulso Veccia per essere entrato in ritardo su un avversario e i biancazzurri rimangono in 10. Poco dopo è l’ex Samb Voinea a pareggiare i conti e a ribaltare la partita in due minuti sono i gol di Piancatelli e Badiali.

Nel post-gara ecco le dichiarazioni del tecnico dell’Atletico Centobuchi, Salvatore Fusco.

Fusco: “Abbiamo fatto un ottimo primo tempo andando subito in vantaggio. Forse già dal primo tempo abbiamo concesso un po’ troppo ad una squadra con un buon organico e ben messa in campo come l’Aurora Treia. Successivamente ci siamo rimessi in gara iniziando bene nel secondo tempo e la gara sembrava equilibrata. Purtroppo c’è stato l’episodio dell’espulsione di Veccia, a mio avviso, molto discutibile. Giocare undici contro dieci contro una squadra che palleggia molto bene è risultato difficile e abbiamo perso la testa, cosa che non deve succedere. Era una partita che avrei voluto finire in undici contro undici. Civitanovese? Ora si riparte a lavorare, il campionato è ancora lungo e siamo consapevoli dei nostri mezzi. L’obiettivo rimane la salvezza”.

Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.