Scopri le eccellenze alimentari della tavola (Clicca sul logo)

Aspio, frana di 30 metri a ridosso del velox Il sindaco: «Consigliato transito alternativo sulla Statale 16 o sulla Cameranense» – Cronache Ancona

Aspio, frana di 30 metri a ridosso del velox Il sindaco: «Consigliato transito alternativo sulla Statale 16 o sulla Cameranense» – Cronache Ancona

By Redazione

OSIMO – Si sono formati lunghi incolonnamenti di veicoli anche questa mattina sulla salita/discesa della ex Ss 361 tra la frazione osimana e San Biagio dopo lo smottamento della carreggiata segnalato ieri a causa del maltempo, sull’asse Ancona-Macerata. Simone Pugnaloni: «La Regione, proprietaria della strada, dovrà finanziare nell’immediatezza l’intervento»

Print Friendly, PDF & Email

I mezzi incolonnati nel tardo pomeriggio di ieri sulla ex ss 361 – via D’Ancona, tra le frazioni Aspio e San Biagio di Osimo

«Ho provveduto a contattare Anas per la questione viabilità sulla ex Ss361, in zona Aspio, dove il restringimento della carreggiata ha prodotto lunghe code nella giornata di ieri ed anche questa mattina». Proseguono i disagi in via D’Ancona- ex Ss 361 Septempedana, per lo smottamento della carreggiata provocato dal maltempo al margine della strada, nel tratto della salita/discesa tra le frazione Aspio e San Biagio, La strada, sulla direttrice dell’asse Ancona-Macerata, è molto trafficata anche dai mezzi pesanti e dgli autobus di linea. L’imprevisto sta, insomma, creando molti problemi alla circolazione stradale. Il punto dove si è manifestata la frana  nella scarpata si trova proprio a metà del percorso, a ridosso dell’autovelox (spento) di proprietà del Comune e da ieri il traffico è regolamentato a senso unico alternato con un impianto semaforico temporanea.

«I tecnici Anas mi informano che vi è una frana profonda 30 metri con relativo rischio smottamento della carreggiata e stanno pianificando la progettazione per porre rimedio nell’immediatezza alla situazione creatasi in questi giorni dopo le forti piogge dei giorni scorsi.- scrive il sindaco di Osimo, Simone Pugnaloni in una nota – La Regione proprietaria della strada dovrà finanziare nell’immediatezza l’intervento. Per il momento si consiglia per raggiungere Ancona dalla città di Osimo di andare in direzione Osimo Stazione e poi raggiungere il capoluogo passando per la SS16 o la Cameranense. Monitorerò personalmente la questione e vi aggiornerò sugli sviluppi futuri» chiude il primo cittadino di Osimo rivolgendosi alla comunità.

Cantiere sulla salita dell’Aspio: caos auto in coda

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page

[the_ad_placement id=”posizione-manuale”]

Acquista prodotti al tartufo di qualità

Ugolini Gourmet

1900cucina – tutte le ricette che desideri

Pasta al tartufo

Compra il miglior caviale

Olio al tartufo

Condimenti al tartufo

Tagliolini al tartufo