armato-di-coltello-e-martello-devasta-il-condominio:-46enne-rinchiuso-a-montacuto-–-cronache-ancona

Armato di coltello e martello devasta il condominio: 46enne rinchiuso a Montacuto – Cronache Ancona

ANCONA – L’uomo aveva anche minacciato di far esplodere una bombola del gas. Il Gip ha convalidato l’arresto

Print Friendly, PDF & Email

Le scale del condominio spaccate dalla furia dell’uomo

Si è svolta oggi l’udienza di convalida davanti al Gip per l’arresto del cittadino marocchino di 46 anni effettuata all’alba di ieri.

L’ uomo si è reso responsabile dei reati di violenza, resistenza e minaccia a pubblico ufficiale nonché lesioni aggravate. Dopo essere stato bloccato dagli agenti delle Volanti, armato di coltello e martello aveva seminato il panico nel proprio condominio e si era barricato in casa minacciando di far esplodere una bombola del gas.

Considerata la pericolosità dell’uomo e la possibile ripetizione di quei reati, il giudice ha applicato nei suoi confronti la misura della custodia cautelare in carcere.

I poliziotti delle Volanti lo hanno quindi accompagnato in carcere, dove rimarrà rinchiuso in attesa del processo.

Con un bastone distrugge mobili e finestre di casa in piena notte: ricoverato e arrestato

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *