ancona,-si-sbottona-i-pantaloni-e-fa-pipi-davanti-agli-agenti-della-polizia.-denunciato-–-centropagina

Ancona, si sbottona i pantaloni e fa pipì davanti agli agenti della polizia. Denunciato – CentroPagina

I controlli della Polizia Locale ad Ancona

ANCONA- Quando gli agenti si sono avvicinati ad un gruppo di persone ferme in via 1 maggio, ad Ancona, un giovane si è slacciato i pantaloni ed ha fatto pipì di fronte a loro: è accaduto nella notte del 3 maggio. Gli agenti hanno subito fermato il ragazzo, privo di documenti d’identificazione.

Invitato a declinare le proprie generalità, in evidente stato di alterazione psico-fisica, il giovane ha fornito in modo approssimativo i suoi dati anagrafici. Al fine di verificare l’esatta identità della persona e per verificare la sua posizione sul territorio nazionale, gli agenti hanno accompagnato il giovane in Questura, dove veniva sottoposto a rilievi foto-dattiloscopici, da cui emergeva la sua regolarità territorio nazionale.

Il ragazzo, identificato per un cittadino albanese di 20 anni, è stato denunciato per la mancata esibizione di documenti di identificazione e del permesso di soggiorno e sanzionato per atti contrari alla pubblica decenza.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *