ancona-recanatese-4-0,-poker-dorico-nel-derby-marchigiano

Ancona-Recanatese 4-0, poker dorico nel derby marchigiano

Tutto facile per l’Ancona che, al Del Conero, ritrova il sorriso piegando 4-0 la Recanatese nel derby di giornata.

Gara in discesa già nella prima frazione con le reti, dopo quattro minuti, di De Santis (tap in su rigore sbagliato di Di Massimo) e dopo un quarto d’ora di Lombardi. Nella ripresa il punto esclamativo sulla sfida grazie alla perla di Di Massimo, poi espulso per doppia ammonizione, e alla punizione magistrale di D’Eramo.

ANCONA-RECANATESE 4-0

ANCONA (4-3-3): Perucchini; Mezzoni (7’st Barnabà), Mondonico, De Santis (31’st Pecci), Martina; Simonetti, Gatto (7’st D’Eramo), Prezioso (7’st Bianconi); Lombardi (31’st Mattioli), Moretti, Di Massimo All. Colavitto

RECANATESE (4-4-2): Bagheria; Somma (26’st Longobardi), Ferrante, Marafini, Quacquarelli (19’st Zammarchi); Senigagliesi, Morrone (1’st Giampaolo), Raparo (1’st Alfieri), Menicucci (12st Ferretti); Sbaffo, Carpani All. Pagliari

Arbitro: Di Graci di Como

Reti: 5′ De Santis, 15′ Lombardi, 17’st Di Massimo, 35’st D’Eramo

Note: ammoniti Simonetti, Quacquarelli, Gatto, Mezzoni, Prezioso, Di Massimo, Sbaffo espulsi Di Massimo 17’st (doppia ammonizione) e Pesaresi (collaboratore tecnico) al 32’st, angoli 3-4, recupero 0’+5′ spettatori 2.230 (1130 abbonati) per un incasso di 15.637,56

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *