ancona,-fiori-d'arancio-per-gianmarco-tamberi-e-chiara-bontempi:-domani-le-nozze-nelle-marche.-ecco-dove-si-sposeranno-–-centropagina

Ancona, fiori d'arancio per Gianmarco Tamberi e Chiara Bontempi: domani le nozze nelle Marche. Ecco dove si sposeranno – CentroPagina

ANCONA – Si sposa Gianmarco Tamberi, cerimonia blindata. L’oro olimpico anconetano convolerà a nozze con Chiara Bontempi, la sua dolce metà. Il rito civile è fissato per domani (giovedì 1° settembre).

Le nozze verranno celebrate in una suggestiva location da sogno. L’appuntamento per gli sposi è infatti a Villa Imperiale, a Pesaro. Una residenza immersa nel paesaggio del Parco Naturale del Colle San Bartolo.

Gianmarco Tamberi e Chiara Bontempi (repertorio)

La dimora in cui Chiara e Gianmarco diranno il loro più importante è stata un’antica residenza sforzesca nel XV secolo. Poi, venne ampliata e affrescata per volere dei duchi Della Rovere nel XVI secolo dall’architetto urbinate Girolamo Genga. I suoi fasti vennero meno per un lungo periodo, che durò dal 1631 al XIX secolo, quando la villa passò alla famiglia Albani, unita a quella dei Castelbarco. Solo grazie alla cura e ai restauri dei nuovi proprietari si è riusciti con gli anni a restituire l’antico splendore della dimora roveresca.

Insomma, una location che trasuda storia e natura da ogni angolo. La ricerca del luogo, per i due, è stata complicata, come ha rivelato Chiara, recentemente intervistata dal Quotidiano nazionale: «Abbiamo girato un sacco di ville. Volevamo restare nelle Marche».

Gimbo Tamberi ottiene l’Oro agli Europei di Salto in Alto (archivio)

Antica residenza dei Duchi di Urbino, la villa-castello ospitava già nel ‘500 le cerimonie della corte e le celebrazioni di eventi e spettacoli. Composta da due costruzioni molto differenti tra loro, collegate da un corridoio pensile: la vecchia villa quattrocentesca degli Sforza, ex signori di Pesaro custodisce un ciclo di affreschi realizzati nel 1500 dai duchi Della Rovere.

Dall’entourage della coppia, fanno sapere che la cerimonia potrebbe svolgersi nel cortile della Villa, tempo permettendo. Anche il ricevimento si svolgerà a Villa Imperiale. Tra gli invitati, spunterebbero nomi quali l’altista Mutaz Barshim, campione olimpionico insieme a Gimbo Tamberi e il velocista Marcell Jacobs.

Ancora top secret gli altri invitati, ma stando a quanto si apprende sarà qualcosa di privato ed intimo (per quanto possibile).  

Tamberi e Jacobs (foto di repertorio)

Tamberi avrebbe trascorso un paio di giorni a Budapest, la capitale e la città più grande dell’ dell’Ungheria, per l’addio al celibato. Dopo la cerimonia, il 22 settembre, la coppia partirà per il viaggio di nozze, tra Maldive, Singapore e Bali. La partenza – secondo quanto riferisce Bontempi – sarà da Milano.

Non si esclude che i due possano diventare presto genitori: «Ad entrambi piacerebbe tantissimo – ha detto Chiara recentemente –. Più che parlarne, diciamo sempre che ne dobbiamo parlare. Non vogliamo programmare niente», ha chiarito sul Resto del Carlino.

Intanto, è in costruzione la loro casa ad Ancona, la città in cui Gianmarco è nato e a cui è legatissimo. La coppia ha dunque scelto il capoluogo marchigiano per vivere stabilmente la propria vita.

Qualche giorno fa, il 27 agosto, anche un’altra campionessa olimpionica è convolata a nozze: si tratta della divina Federica Pellegrini, che ha sposato il suo allenatore, Matteo Giunta. I due hanno detto a Venezia.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.