alluvione-marche,-la-scuola-delle-17enne-morta-la-ricorda-su-facebook-con-una-poesia

Alluvione Marche, la scuola delle 17enne morta la ricorda su Facebook con una poesia

“Il dirigente scolastico, il direttore dei servizi generali ed amministrativi, lo staff, i docenti e il personale ATA si uniscono al dolore per la tragica e prematura dipartita della studentessa”, si legge nel post

Il Liceo Economico Sociale Perticari di Senigallia, la scuola frequentata da Noemi Bartolucci, morta a 17anni nell’alluvione che ha colpito le Marche, ha scelto i versi di un Canto Navajo per ricordare la studentessa.

“Noemi, 4BU indirizzo Scienze Umane, vittima dell’alluvione… Non restare a piangere sulla mia tomba, non sono lì, non dormo. Sono mille venti che soffiano, sono la scintilla diamante sulla neve, sono la luce del sole sul grano maturo. Sono la pioggerellina d’autunno quando ti svegli nella quiete del mattino… Sono le stelle che brillano la notte. Non restare a piangere sulla mia tomba, non sono lì, non dormo”, si legge in un post sulla pagina Facebook dell’istituto.


“Il dirigente scolastico, il direttore dei servizi generali ed amministrativi, lo staff, i docenti e il personale ATA si uniscono al dolore per la tragica e prematura dipartita della studentessa Noemi Bartolucci”, conclude il post.


Maltempo nelle Marche, le vittime

Maltempo nelle Marche, le vittime

Diego Chiappetti  

1 di 4

Maltempo nelle Marche, le vittime

 Andrea Tisba

2 di 4

Maltempo nelle Marche, le vittime

Giuseppe Tisba  

3 di 4

Maltempo nelle Marche, le vittime

 Ferdinando Olivi

4 di 4

Nelle foto Andrea Tisba, 25 anni, e Diego Chiappetti, 51, due delle 9 vittime provocate dal nubifragio che ha colpito le Marche.

Leggi Tutto Leggi Meno




Commenti

Commenti in orario notturno

Quanto inserito fra l’1.00 e le 8.00 verrà moderato a partire dalle ore 8.00

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l’azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:

– Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

– Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

– Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

– Più in generale violino i diritti di terzi

– Promuovano attività illegali

– Promuovano prodotti o servizi commerciali

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.