alluvione-marche,-la-rabbia-di-chi-ha-perso-tutto:-“momento-tragico”

Alluvione Marche, la rabbia di chi ha perso tutto: “Momento tragico”




Qualche giorno dopo l’alluvione, che è costata la vita ad almeno

undici persone

e ha causato danni per oltre tre miliardi di euro, l’inviata di “

Controcorrente

” si è recata nelle zone più colpite delle Marche, a raccogliere il grido di

disperazione degli abitanti

.


“È un

momento tragico

, molto. La casa è distrutta, non c’è più niente”, racconta un ragazzo, con gli occhi ancora lucidi. “

Mia sorella è morta

, mia madre dev’essere ancora trovata, ma sicuramente è morta anche lei. Io, invece, sono

vivo per miracolo

“.


“Non so neanch’io quello che ho visto, i

morti che gridavano

“, gli fa eco un uomo di mezza età. “Mi chiedevano aiuto, ma io non potevo darglielo”

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.